Remissione

Oggi ti vedo

con questi miei occhi

che tu, con pazienza,

hai smontati e rimontati

a vedere

più nuova, più vera bellezza,

bellezza più d’oggi.

 

Corda inquieta